Apple Campus 2: un drone ci permette di vedere lo stato dei lavori

di

Procedono a ritmo serrato i lavori per il Campus 2 di Apple pensato e voluto fortemente dall'ex CEO Steve Jobs. Entro il 2016 Tim Cook e il suo staff potranno mettere piede nei nuovi locali e nell'enorme stabilimento centrale a forma di ufo e dotato prevalentemente di superfici in vetro. Tale struttura sta pian piano venendo fuori dalle fondamenta e un drone ha recentemente sorvolato l'intera area per metterci al corrente dello stato dei lavori. Potete visionare il filmato in calce alla notizia.

Una volta ultimato, il Campus 2 coprirà una superficie di circa 300.000 metri quadrati e sarà in grado di ospitare 12.000 dipendenti. Situato nei pressi dell'attuale sede della compagnia californiana, il nuovo Campus comprenderà la struttura centrale a forma di astronave, un parcheggio sotterraneo dove prenderanno posto 2400 automobili, un centro per il fitness e un auditorium gigantesco. Inoltre gli architetti hanno provveduto a decorare il tutto con 7000 alberi. Precedentemente nella stessa zona era presente un altro edificio, ma a seguito dell'acquisizione da parte di Apple è stato abbattuto per permettere la realizzazione del nuovo progetto.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0