Apple Care+ cambia faccia: ora si potrà pagare mensilmente

Apple Care+ cambia faccia: ora si potrà pagare mensilmente
di

Interessate novità introdotta silenziosamente da Apple al termine del keynote di ieri. Come notato dai colleghi di 9to5Mac, infatti, il colosso di Cupertino ha modificato in maniera importante il servizio di assistenza aggiuntivo Apple Care+, che ora può essere pagato mensilmente come un normale abbonamento.

A fianco del metodo tradizionale che prevede il pagamento di un'unica tranche, variabile a seconda del dispositivo, è stato introdotto un sistema mensile, che però prevede dei compromessi.

Innanzitutto, coloro che sceglieranno questa opzione saranno costretti a pagare un anticipo in ogni caso. La nuova opzione inoltre sembra essere disponibile solo su Apple Watch Series 5, iPhone o iPad, ed è stata aggiunta nella pagina d'acquisto.

Al momento i dettagli sono scarsi e resta da capire il significato dell'indicazione "paga mensilmente fino a quando non lo annulli", ma chiaramente tutti i dettagli del caso saranno disponibili solo nel momento in cui sarà possibile acquistare i nuovi prodotti.

9to5mac suggerisce l'arrivo della possibilità di estendere la garanzia oltre i due anni, ma al momento appare improbabile come cosa.

Sempre dal fronte Apple Care+, alla lista dei dispositivi supportati sono state aggiunte le AirPods ed i prodotti a marchio Beats, al prezzo di partenza di 29 Dollari. L'ennesima dimostrazione di come Apple voglia puntare sempre più sui servizi.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
4
Apple Care+ cambia faccia: ora si potrà pagare mensilmente