Apple: carta d'identità e patente su Wallet dal 2022, ma non per tutti

Apple: carta d'identità e patente su Wallet dal 2022, ma non per tutti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra le numerose novità di iOS 15, Apple aveva annunciato l'implementazione della carta di identità digitale su Apple Wallet, insieme a quella delle patenti di alcuni Stati, specie in America. Tuttavia, la feature non è ancora stata implementata nel portafogli digitale di Apple e sembra essere lungi dall'essere pronta.

L'azienda di Cupertino, infatti, ha aggiornato il sito web ufficiale di iOS 15 dopo l'uscita di iOS 15.1.1, modificando anche la pagina della funzione Digital ID Card: la feature ha ottenuto una nuova finestra di lancio, fissata per l'inizio del 2022. Inizialmente, invece, Apple aveva dichiarato che la funzione sarebbe arrivata entro fine 2021, dopo averla annunciata alla scorsa WWDC.

L'azienda aveva spiegato la feature nel corso della WWDC 2021, descrivendola come la possibilità di aggiungere a Apple Wallet carte di identità e patenti di guida esattamente come si farebbe con una carta di credito.

Tuttavia, il supporto per la feature da parte degli Stati è stato molto scarso: quando questa sarà lanciata, a inizio 2022, dovrebbero parteciparvi solo alcuni stati federati americani, ovvero il Connecticut, l'Iowa, il Kentucky, la Georgia, l'Arizona, il Maryland, l'Oklahoma e lo Utah. Non è ancora chiaro quando e se la feature uscirà dagli Stati Uniti, ma nel corso del 2022 essa potrebbe trovare delle implementazioni anche in Asia e in Europa.

Rimane anche un'altra incognita, ovvero quali autorità accetteranno i documenti su Apple Wallet: all'inizio, la compagnia di Cupertino ha confermato che essi saranno supportati dai controlli di sicurezza degli aeroporti, ma non vi sono informazioni circa altri frangenti, come i controlli di polizia in strada o quelli amministrativi degli enti pubblici.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
5
Apple: carta d'identità e patente su Wallet dal 2022, ma non per tutti