di

Dopo l'acquisizione di Dark Sky, Apple ha messo a segno un altro interessante colpo, che le consentirà di migliorare le capacità dell'assistente vocale Siri.

In particolare, stando anche a quanto riportato da MacRumors ed Engadget, la società di Cupertino ha comprato Voysis, azienda che si occupa di intelligenza artificiale. Più nello specifico, la società ha sviluppato una piattaforma che mira a migliorare la comprensione della voce da parte degli assistenti virtuali. Sembra quindi essere chiaro che l'acquisizione riguardi principalmente Siri.

Prima di essere acquisita da Apple, Voysis ha lavorato per applicazioni legate all'e-commerce, aiutando queste ultime a comprendere al meglio le richieste da parte degli utenti. Per farvi degli esempi concreti, la tecnologia dell'azienda acquisita da Apple consente all'utente di pronunciare frasi, perlomeno in inglese, come "Mostrami solamente i televisori QLED". Insomma, Voysis potrebbe portare delle interessanti novità in quel di Cupertino in futuro.

Potete dare un'occhiata a uno dei progetti di Voysis tramite il video riproducibile attraverso il player presente qui sopra. Apple sta quindi continuando la sua serie di acquisizioni strategiche, che abbiamo ormai imparato a conoscere nel corso degli anni. Per farvi un esempio concreto, solamente qualche giorno fa, l'azienda di Cupertino aveva comprato l'app meteorologica Dark Sky, decretando la fine della sua versione Android.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3
Apple compra un'altra azienda: questa volta c'entra l'assistente vocale Siri