Apple conferma che non venderà più Aperture dal lancio della nuova app per OS X

di

Lo scorso mese di Luglio, Apple ha annunciato che avrebbe presto mandato in pensione iPhoto ed Aperture, per fare spazio ad una nuova applicazione per gestire ed editare le fotografie sul proprio ecosistema, la cui beta è già disponibile per gli sviluppatori. La Mela  tramite la pagina ufficiale di Aperture ha annunciato che una volta che Photo sarà lanciata (entro la primavera), la vecchia applicazione non potrà più essere acquistata, in quanto sarà rimossa dal Mac App Store.

Ovviamente non si tratterà di una grandissima sorpresa, dal momento che avrebbe avuto poco senso continuare a vendere un'applicazione non più sviluppata e supportata dal produttore. Non sappiamo ancora il destino di iPhoto, in quanto i californiani non hanno svelato i loro piani, ma il destino potrebbe essere lo stesso di Aperture visto che Photo si propone come un vero e proprio sostituto delle due app. Restiamo in attesa di ulteriori novità da parte della società di Tim Cook

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0