Apple: debuttano i nuovi piani di sottoscrizione per iCloud

di

Sono ufficialmente attivi da oggi i nuovi piani d'abbonamento per iCloud, che sono stati annunciati da Apple la scorsa settimana in occasione del keynote tenuto per presentare i nuovi iPhone 6s ed iPhone 6s Plus. Le modifiche sono sostanziali, ma non riguardano lo spazio fornito agli utenti free, che resta di 5 gigabyte.

Da ora, però, pagando 0,99 Dollari al mese sarà possibile ottenere ben 50 gigabyte di spazio, trenta in più rispetto a prima. Il piano da 200 gigabyte invece costerà 2,99 Dollari e quello da 1 terabyte metà prezzo: solo 9,99 Dollari al mese.
Apple ha completamente rimosso il piano da 500 gigabyte, e gli utenti che l'avevano sottoscritto verranno convertiti in automatico ad 1 terabyte.
Queste modifiche sono per certi versi risultate praticamente doverose per rendere più competitivo il servizio, ma rientrano anche nella strategia di Apple che mira a rendere sempre più centrale iCloud nel proprio ecosistema, non solo per la sincronizzazione delle foto e video ma anche per salvare sulla nuvola i file. 

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0