Apple disattiverà Flash di default in Safari 10

di

In un messaggio pubblicato sul blog WebKit, l'ingegnere di Apple Ricky Mondello ha rivelato che la società ha intenzione di disativare Adobe Flash di default in Safari 10, la nuova versione del browser proprietario che sarà inclusa in macOS Sierra, in arrivo il prossimo autunno.

Se si proverà ad accedere ad un sito web che supporta sia Flash che HTML5, il browser opterà per il secondo. Ma se la pagina richiede Flash, verrà mostrato un popup in cui gli utenti vengono avvisati delle potenziali minacce e possono scegliere se attivare il plugin solo per una volta o, in alternativa, sempre.
In questo modo la piattaforma di Adobe perde un altro cliente importante, dal momento che negli ultimi tempi sempre più marchi hanno preferito allontanarsi a causa delle troppe vulnerabilità trovate nel plugin.
A livello mobile, Apple ha annunciato alla WWDC che sta imponendo a tutte le applicazioni di iOS la connessione HTTPS entro il 1 Gennaio 2017, il che significa che gli sviluppatori dovranno attivare l'App Stransport Security, una funzione lanciata in iOS 9 che costringe le applicazioni ad utilizzare un tipo di connessione sicura per tenere protetti i dati.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0