Apple: la disponibilità di iPhone 13 migliorerà a inizio 2022, secondo un report

Apple: la disponibilità di iPhone 13 migliorerà a inizio 2022, secondo un report
di

È una notizia di pochi giorni fa il miglioramento della catena produttiva di iPhone 13, che dovrebbe portare a dei tempi di attesa ridotti intorno a Natale. Ciò forse non garantirà un normale afflusso di iPhone 13 sul mercato in tempo per le festività natalizie, ma le cose potrebbero cambiare completamente all'inizio del 2022.

Se, stando a quanto riporta Bloomberg, molti utenti rinunceranno ad iPhone 13 per via dei tempi di attesa piuttosto prolungati anche intorno a Natale, al netto del miglioramento della disponibilità degli smartphone di Cupertino, nel 2022 le spedizioni dei nuovi iPhone aumenteranno del 30%, permettendo forse all'azienda di trovare un bilanciamento tra offerta e domanda del mercato.

Secondo quanto scritto da DigiTimes Taiwan, infatti, Apple si aspetta un aumento del 30% della produzione di iPhone 13 in tutte le sue varianti nei primi sei mesi del 2022, e punta a produrre e spedire 300 milioni di telefoni il prossimo anno. Non è chiaro tuttavia se questo numero comprenda solo gli iPhone 13 o, più probabilmente, anche gli iPhone 14, che dovrebbero essere presentati a settembre del 2022, come da tradizione per Apple.

La scorsa settimana, Bloomberg aveva pubblicato un articolo sul calo della domanda di iPhone 13, dovuto probabilmente alla mancanza di telefoni pronti per l'acquisto in vista dei regali di Natale di quest'anno. A quanto pare, però, Apple si aspetta che le richieste di iPhone 13 aumenteranno con l'anno nuovo, man mano che anche la situazione delle scorte migliorerà e che non sarà più necessario attendere settimane per ricevere lo smartphone.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
2