Apple dona milioni di mascherine in Europa e USA; Google apre un sito per il Coronavirus

Apple dona milioni di mascherine in Europa e USA; Google apre un sito per il Coronavirus
di

Dopo l'aiuto arrivato da Jack Ma e Alibaba, altri due colossi del mondo tech si stanno muovendo per aiutare il più possibile durante l'emergenza Coronavirus. Ci riferiamo ad Apple e Google, che stanno rispettivamente donando mascherine e aprendo un sito Web per fornire informazioni verificate.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Engadget e come scritto da Tim Cook su Twitter, Apple sta donando milioni di mascherine agli operatori sanitari sia negli Stati Uniti d'America che in Europa. Il CEO di Apple non ha rivelato il numero esatto, ma Mike Pence, vicepresidente degli Stati Uniti, ha parlato di circa 2 milioni di mascherine N95 in arrivo negli USA. Non si sa molto invece per quanto riguarda i numeri relativi all'Europa, ma quel che conta è l'impegno che Apple sta mettendo in campo.

Tim Cook ha affermato: "Stiamo donando milioni di maschere per gli operatori sanitari negli Stati Uniti e in Europa. A tutti gli eroi in prima linea, vi ringraziamo".

Per quanto riguarda Google, l'azienda di Mountain View ha annunciato, tramite il suo blog ufficiale, l'apertura di un portale pensato per offrire informazioni verificate sul Coronavirus. Il sito, in inglese, funge da hub per tutte le fonti ufficiali e fornisce utili consigli per affrontare questo periodo. La mossa di Google segue quella di WhatsApp, che ha già aperto da giorni un hub informativo. Vi ricordiamo, inoltre, che l'OMS ha lanciato il suo chatbot ufficiale.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4
Apple dona milioni di mascherine in Europa e USA; Google apre un sito per il Coronavirus