Apple dovrebbe cominciare la produzione dell'Apple Watch 2 a metà 2016

di

Nel giorno successivo alla pubblicazione dei rumor riguardanti il keynote di Marzo di Apple, nel corso del quale la società californiana dovrebbe presentare i nuovi cinturini per l'Apple Watch, arrivano le prime indicazioni sulla seconda generazione dello smartwatch.

A quanto pare Quanta sarà l'unico produttore, almeno secondo quanto riportato oggi dal DigiTimes. Le stesse fonti ritengono che la compagnia inizierà la produzione nel secondo trimestre del 2016, ma il volume di unità sarà inferiore alla prima generazione dal momento che Apple prevede una richiesta più bassa.
Originariamente, Apple ha pensato di affidare la produzione a Foxconn, ma successivamente ha deciso di lasciare il tutto invariato. Il tutto perchè prevede una domanda inferiore, ed un calo a riguardo l'ha fatto già registrare il primo Apple Watch, per cui la Mela ha di recente ridotto le previsioni per il 2016 rispetto al quarto trimestre del 2015” si legge nel rapporto.
Al momento indicazioni precise sul numero effettivo di unità vendute non ne sono state diffuse, in quanto Apple non ha intenzione di avvantaggiare la concorrenza. Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, durante l'evento mediatico di Marzo, Tim Cook e soci potrebbero presentare un importante aggiornamento: si parla di un modello con fotocamera FaceTime.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
0