Apple sembra essersi decisa: il Face ID pronto ad approdare sui Mac

Apple sembra essersi decisa: il Face ID pronto ad approdare sui Mac
di

Il sistema di riconoscimento facciale di Apple, il Face ID che ha debuttato con iPhone X in cui ha preso il posto del Touch ID, sembra essere prossimo al debutto anche sui PC della società di Cupertino. A svelarlo un brevetto depositato dalla casa della Mela presso l'ufficio brevetti degli Stati Uniti.

La licenza descrive funzionalità simili al Face ID, ma applicate ai laptop.

In uno stralcio della richiesta si legge che la tecnologia è in grado di eseguire la scansione degli oggetti vicini alla telecamera per rilevare se si tratta di persone o meno, reagendo in base ai dati biometrici ottenuti.

Come osservato da Digital Trends, la licenza è stata depositata nel 2017, prima del debutto pubblico del Face ID. L'idea di base è di integrare in un Mac una serie di sensori per di rilevare quando il proprietario è vicino al dispositivo, per sbloccarlo senza password, ma anche per effettuare acquisti in rete o loggarsi nelle varie applicazioni e siti.

Secondo molti l'integrazione del Face ID nei laptop rappresenta l'evoluzione naturale della tecnologia. Le uniche sfide per Apple potrebbero essere rappresentate dallo spessore della scocca, ma è probabile che gli ingegneri siano già al lavoro per ovviare al problema.

Il debutto su Mac potrebbe però avvenire già nel 2021, al massimo nel 2022.

Quanto è interessante?
2