Apple Glass: nuove indiscrezioni sul prezzo e sulla data di lancio

Apple Glass: nuove indiscrezioni sul prezzo e sulla data di lancio
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'iPhone, l'iPad e l'Apple Watch hanno trasformato i rispettivi settori con il loro approccio sul mercato nel 2007, 2010 e 2015. La storia potrebbe ripetersi con gli Apple Glass AR e grazie allo YouTuber Jon Prosser di Front Page Tech, sono stati rivelati ulteriori dettagli sul dispositivo.

Gli Apple Glass potrebbero presentare un design simile a quello dei classici occhiali, così come emerso da alcune immagini postate sulla rete. Se dovessero essere confermati, presenterebbero una forma squadrata e realizzati con materiale plastico, anche se la versione finale del prototipo potrebbe essere resa disponibile in metallo.

Secondo quanto riferito, Apple avrebbe integrato uno scanner LiDAR posto all'altezza della tempia affinché il contenuto in realtà aumentata venga proiettato sempre correttamente. Per migliorare ulteriormente l'esperienza utente, Apple starebbe raccogliendo tutti i dati ricevuti dallo scanner LiDAR attualmente implementato sui nuovi iPad Pro al team che si sta occupando dello sviluppo degli Apple Glass.

Lo stesso probabilmente accadrà con i dispositivi iPhone 12 Pro una volta che verranno lanciati sul mercato. Per motivi di privacy, l'azienda di Cupertino ha scelto di non includere alcuna telecamera sugli occhiali. Ovviamente, Apple potrebbe tornare indietro sulla decisione ed includerne una nella versione finale.

Proprio come accade con l’Apple Watch, gli Apple Glass per essere utilizzati e sfruttati al meglio andranno collegati ad un iPhone. Ciò significa che gli utenti, almeno inizialmente, dovranno mantenere il loro dispositivo sempre acceso affinché funzionino regolarmente. L’interfaccia che dovrebbe essere utilizzata per visualizzare tutte le informazioni sulle lenti dovrebbe chiamarsi Starboard e sarebbe controllabile tramite gesture.

Jon Prosser afferma che Apple si starebbe concentrando molto sulla scansione dei codici QR, come confermato da un’indiscrezione di iOS 14 lanciata da Josh Constine che ha rivelato l’utilizzo di diversi codici QR per testare il nuovo prodotto. La realtà aumentata sarà un fattore predominante della nuova versione di iOS. Il colosso tech starebbe lavorando anche al supporto alle lenti graduate, che dovrebbero essere disponibili come componente aggiuntiva e dunque non prevista nel futuro prezzo di vendita.

Gli Apple Glass potrebbero fare il loro debutto al pubblico in occasione di un evento che potrebbe tenersi nel quarto trimestre del 2020 ed inserito nel classico slogan utilizzato in fase di presentazione dei nuovi iPhone da Tim Cook, "One More Thing".

Ciò significa che potrebbero essere lanciati in concomitanza con la nuova generazione di iPhone e di Apple Watch. Gli Apple Glass potrebbero essere disponibili per l’acquisto a partire dal Q3 o dal Q4 del 2021.

Il prezzo dio vendita dovrebbe aggirarsi attorno ai 499 dollari negli Stati Uniti più il costo delle lenti graduate, se necessario. Non dovrebbe mancare, poi, in confezione, un supporto dedicato che consentirebbe la ricarica wireless quando capovolto.

Quanto è interessante?
4
Apple Glass: nuove indiscrezioni sul prezzo e sulla data di lancio