Apple e Google puliscono i loro store: rimosse 592mila app nel Q2 2022

Apple e Google puliscono i loro store: rimosse 592mila app nel Q2 2022
di

Nel corso del Q2 2022, Google ed Apple hanno messo in campo un vero e proprio repulisti sui propri store per il mobile. Nello specifico, secondo un nuovo rapporto pubblicato da Pixalate spiega che le due aziende ha rimosso in tre mesi la bellezza di 592mila app sospette o non più aggiornate.

Si tratta di un numero quasi doppio rispetto a quello del trimestre precedente, quando le due società avevano rimosso insieme 220mila app di questo tipo.

Per Apple l’aumento è stato dell’8,652% rispetto al Q1 2022: nel rapporto si legge che il 64% delle applicazioni cancellate dal colosso di Cupertino non veniva aggiornato da almeno due anni. La Mela ha anche rimosso 178 app della categoria “Salute e Fitness”.

Tutte le applicazioni cancellate avevano oltre 117 milioni di valutazioni sui due store, e la maggior parte di loro (l’82% per la precisione) non aveva un paese di registrazione. 35 di loro invece erano collegate alla Sberbank, la banca russa sottoposta a sanzioni. Tuttavia, il fatto che Apple e Google abbiano cancellato quelle app non significa che siano completamente scomparse. Le persone che le hanno scaricate prima della rimozione le avranno ancora sui loro iPhone o telefoni Android. Pixalate afferma che prima di quella massiccia pulizia (nel trimestre precedente, nel primo trimestre del 2022) Apple aveva rimosso solo 5.000 app dall’App Store.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
7