Apple guarda lontano: i primi chip a 3nm di TSMC saranno suoi

Apple guarda lontano: i primi chip a 3nm di TSMC saranno suoi
di

Non è un mistero che al momento Apple al momento sia il leader assoluto nella corsa ai nuovi chip. Il nuovo SoC Apple A14 Bionic è stato il primo chip a 5nm sul mercato, con una resa prestazionale che in campo mobile non ha rivali.

I primi benchmark hanno infatti mostrato come Apple A14 Bionic sia nettamente superiore a Snapdragon 888, nonostante l'impressionante resa del nuovo chip di casa Qualcomm.

La vera concorrenza di Apple è proprio in casa, dal momento che lo stesso processo produttivo a 5nm è stato utilizzato nella produzione del chip Apple M1, il nuovo SoC fatto in casa dall'azienda di Cupertino, presentato appena un mese fa durante l'ultimo keynote Apple.

Ed è in questo scenario che si va a inserire la nuova mossa a sorpresa dell'azienda. Infatti, i primi chip con processo produttivo a 3nm di TSMC saranno Apple, stando a un report di UDN. I nuovi chip non sono però prossimi al rilascio, ma saranno sicuramente il cuore pulsante degli iPhone, iPad e Mac del 2022, andando di fatto a confermare che il prossimo Apple A15 Bionic sarà un SoC a 5nm con tecnologia N5P, che porta con sé un lieve incremento prestazionale rispetto al SoC di iPhone 12.

Secondo quanto dichiarato dalla stessa TSMC, i nuovi chip avranno una resa energetica migliorata di almeno il 20% rispetto all'attuale generazione e la produzione di prova è già stata avviata, con una produzione di massa attesa, appunto, per il 2022.

FONTE: WCCFTECH
Quanto è interessante?
3