Apple: i fornitori preparano i display OLED per i prossimi iPhone

di

Secondo quanto riportato da Bloomberg, i fornitori di Apple starebbero già preparando le linee di produzione in vista del lancio dei display OLED che la società di Cupertino includerà negli iPhone il prossimo anno.

La relazione rileva che Applied Materials Inc ha registrato un aumento del 400% degli ordini in vista della presentazione del prossimo. Applied Materials è responsabile della produzione delle apparecchiature che i produttori utilizzano per assemblare i display. Durante una recente conference call, l'azienda ha affermato che nel corso del secondo trimestre prevede di registrare 700 milioni di Dollari di ordini, un numero che di solito viene registrato in più di un anno. Durante il Q1, ad esempio, l'azienda ha registrato 180 milioni di Dollari in ordini. “Non è un picco o un evento di una volta. Questa sarà una crescita sostenibile. Sappiamo tutti chi è il leader in termini di prodotti di telefonia mobile” ha affermato l'amministratore delegato della compagnia, Gary Dickerson, chiaramente riferendosi ad Apple.
Applied Materials, inoltre, ha rivelato che per il montaggio e la fornitura dei macchinari c'è bisogno di almeno tre trimestri.
I fornitori di Apple, vale a dire Sharp, LG Display e Samsung hanno tutti riportato un aumento della spesa per le tecnologie di display negli ultimi due mesi, il che suona chiaramente come una conferma in vista dell'ormai certa adozione degli schermi OLED nel 2017.
Ciò che resta da capire è se questi pannelli verranno montati solo nella variante Plus dal 5,5 pollici o anche in quella da 4,7 pollici.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0