Apple: i guadagni della divisione Mac superano quelli degli iPad

di

Nonostante le previsioni iniziali, diffuse al momento della presentazione del primo iPad (avvenuta nel 2010), secondo cui alla lunga i tablet avrebbero preso il posto dei PC, i dati finanziari diffusi da Apple dipingono un mercato ben diverso rispetto a quello sperato. Il colosso di Cupertino, infatti, nella conference call tenuta per annunciare i ricavi per il Q1 2015, ha rivelato che attualmente i ricavi della divisione Mac sono ben sopra quelli del settore che si occupa della produzione e vendita del famoso tablet. Si tratta di un'inversione di tendenza importante, dal momento che la divisione MacBook era stata superata dal 2011 dagli iPad, ma a quanto pare la musica sta cambiando.

Le vendite di Mac nel trimestre, infatti, hanno generato 5,6 miliardi di Dollari di ricavi, mentre gli iPad hanno portato a bilancio 5,4 miliardi di Dollari. La forbice, quindi, è molto ristretta, almeno a livello di guadagni perchè per quanto riguarda le vendite la storia è ben diversa: Apple ha annunciato di aver venduto nel recente trimestre 12,6 milioni di iPad contro i 4,5 milioni di Mac.
L'inversione di tendenza pone quindi qualche dubbio sulla presunta “era post-PC” decantata da Apple al momento della presentazione del primo iPad. Le vendite del tablet sono diminuite costantemente nel corso degli ultimi trimestri e la cosa preoccupante è che la Mela non ha ancora trovato un modo per arginare questa emorragia. Probabilmente un tentativo verrà fatto con l'iPad Pro, che a giudicare dagli ultimi rumor sarà lanciato nel corso dell'anno in corso, ma è un grattacapo importante per l'azienda, che dovrà farsi delle domande su come rinfrescare la linea e migliorare i dispositivi in maniera importante. E' chiaro però che un ruolo importante l'hanno avuto anche i phablet, che lentamente stanno prendendo il posto dei tablet.
L'amministratore delegato Tim Cook però può consolarsi con l'aumento del 10% su base annua delle vendite di Mac che hanno contribuito proprio ad effettuare questo sorpasso. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0