Apple: iCloud non è stato violato

di

La scorsa settimana abbiamo riportato su queste pagine la notizia riguardante la presunta violazione di iCloud effettuata da un gruppo di hacker olandesi, che sarebbero riusciti a sbloccare anche degli iPhone ed iPad rubati. Il colosso di Cupertino, in una dichiarazione rilasciata oggi, ha negato l'attacco informatico, ma ha anche invitato gli utenti a cambiare le loro password: “Apple prende molto sul serio la sicurezza dei propri utenti, ma iCloud non è stato compromesso. Consigliamo però agli utenti di cambiare le loro password collegate agli Apple ID. Per tutte le altre informazioni potete contattare l'AppleCare o l'Apple Retail Store”.

Quanto è interessante?
0