Apple: l'iMac Pro M1 uscirà a settembre, niente annuncio al keynote di marzo?

Apple: l'iMac Pro M1 uscirà a settembre, niente annuncio al keynote di marzo?
di

Solo un paio di giorni fa, il giornalista di Bloomberg Mark Gurman aveva teorizzato che l'iMac Pro M1 di Apple sarebbe stato lanciato dalla compagnia di Cupertino nel corso del suo keynote primaverile, accendendo le speranze di molti fan che desiderano mettere le mani sul desktop di Apple il prima possibile.

Oggi, tuttavia, è l'esperto di display Ross Young a raggelare le speranze degli amanti dei PC della Mela. Secondo Young, infatti, iMac Pro M1 non arriverà prima dell'estate del 2022, perciò è quasi certo che non sarà presentato nel corso del keynote di primavera di Cupertino.

Questo rumor contraddice le precedenti dichiarazioni di Ross Young sul dispositivo, poiché il leaker aveva spiegato che iMac Pro M1 sarebbe uscito in primavera e avrebbe avuto uno schermo Mini-LED da 27". Se oggi Young ha sbugiardato le proprie precedenti dichiarazioni merito all'uscita del device, già a dicembre era emerso che lo schermo di iMac Pro M1 sarà un pannello LCD da 27", e non un Mini-LED, almeno stando a quanto riportava DigiTimes.

L'analisi di Young si basa sulle date di spedizione degli schermi di iMac Pro, che dovrebbero iniziare nel mese di giugno: ciò, visti i tempi di assemblaggio di Apple e la naturale necessità di un accumulo di scorte in vista del lancio, significa che iMac Pro potrebbe uscire a settembre o, al più, ad agosto.

Stando alle più recenti dichiarazioni di Mark Gurman, al keynote di marzo saranno presentati iPhone SE 3, iPad Air 5 e un nuovo Mac: fino ad ora, la comunità dei fan Apple aveva creduto che questo nuovo Mac sarebbe stato l'iMac Pro con chip M1, ma viste le ultime indiscrezioni di Ross Young pare proprio che alla conferenza del prossimo mese sarà invece presentato il nuovo Mac Mini, di cui al momento non sappiamo quasi nulla.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3