Apple, incertezza sul futuro del Mac Pro?

di

Secondo un rumor ricevuto e diffuso da AppleInsider sembra che Apple si stia interrogando sul futuro del Mac Pro, unico modello desktop "classico" rimasto in produzione per la compagnia di Cupertino. Sembra che già dal Maggio 2011 ci fosse molta indecisione sull'assegnazione di ulteriori risorse alla linea di prodotto e pare addirittura che tra i responsabili delle vendite ci fosse un generale consenso sul fatto che i giorni della linea desktop fossero contati. Le vendite infatti si sarebbero così ridotte nel tempo da aver superato il limite oltre il quale non è più conveniente commercializzare il prodotto per l'azienda.

In effetti il nuovo standard Thunderbolt, connessione ad alta velocità sia audio/video che dati introdotta nei nuovi MacBook e in tutti gli altri prodotti Apple di nuova uscita, sembra rispondere proprio all'esigenza di trasformare il notebook Apple in un dispositivo in grado di coprire tutte quelle funzioni che storicamente sono di una macchina fissa. Anche la potenza sempre maggiore dell'hardware dei notebook va nello stesso senso e non per nulla nel complesso le vendite della linea desktop sono scene dal 70% di quelle totali di 10 anni fa al 30% di oggi. Un'altra possibilità potrebbe essere quella di aumentare la potenza di iMac e Mac Mini per coprire le necessità dell'utenza desktop.

Quanto è interessante?
0