Apple lancia iOS 11.4.1: finita l'era dei dispositivi USB per sbloccare gli iPhone

Apple lancia iOS 11.4.1: finita l'era dei dispositivi USB per sbloccare gli iPhone
di

Lunedì di aggiornamenti per Apple. Nella serata di ieri, infatti, il colosso di Cupertino ha proceduto al lancio di un nuovo aggiornamento per iOS 11.4, che però non sembra andare a toccare i problemi con la batteria di cui vi abbiamo parlato ieri.

In iOS 11.4.1, che pesa poco più di 200 megabyte, Apple ha silenziosamente introdotto la modalità "Accessori USB", che era stata a lungo testata internamente dalla compagnia californiana ed è progettata per rendere più difficile agli hacker, oltre che alle agenzie di spionaggio e le forze dell'ordine, l'accesso fisico ad iPhone ed iPad bloccati da codice.

Nel menù Impostazioni, sotto la voce "Face ID / Touch ID e passcode", infatti, è stato aggiunto un nuovo interruttore battezzato proprio "Accessori USB", che è disabilitato di default. Se attivato, iPhone ed iPad dopo un'ora in cui è stato bloccato non consentirà più connessioni dati fisiche.

"In Apple mettiamo il cliente al centro di tutto ciò che progettiamo, rafforzando costantemente le protezioni di sicurezza su ogni prodotto per aiutare i clienti a difendersi da hacker, ladri di identità ed intrusioni nei loro dati personali" ha affermato la società in una dichiarazione rilasciata all'Apple Insider sull'introduzione di questa funzione che, stando a quanto emerso in precedenza, avrebbe dovuto vedere la luce in iOS 12. "Abbiamo massimo rispetto per le forze dell'ordine ed il loro lavoro e non progettiamo i nostri aggiornamenti per fargli uno sgarbo o rendere più difficile il loro compito".

Sebbene Apple abbia fermamente negato qualsiasi intenzione di interferire con le forze dell'ordine, la Modalità renderà significativamente più difficile il lavoro per i dipartimenti di polizia e le società di consulenza legale di terze parti come Cellbrite e GrayShift, almeno fino a quando queste non svilupperanno dei tool in grado di rompere questa protezione.

Cellbrite, per chi non la conoscesse, è la compagnia che avrebbe sviluppato il tool che ha permesso all'FBI di sbloccare l'iPhone del killer di San Bernardino.

Quanto è interessante?
6

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Apple lancia iOS 11.4.1: finita l'era dei dispositivi USB per sbloccare gli iPhone