Apple potrebbe lanciare ben due iPhone pieghevoli nel 2023: come saranno?

Apple potrebbe lanciare ben due iPhone pieghevoli nel 2023: come saranno?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra gli informatori del mondo smartphone è già praticamente consolidata la teoria per cui i prossimi mesi saranno cruciali per il mercato dei modelli pieghevoli, con il presunto debutto di Google, OPPO e vivo tra i foldable. Apple, d’altro canto, sembrerebbe intenzionato a “posticipare” la sua apparizione nel segmento al 2023.

Stando a quanto affermato da ITHome e altri media sudcoreani, infatti, il colosso di Cupertino potrebbe esordire nel mercato degli smartphone pieghevoli con ben due modelli diversi, ispirati ai flagship di casa Samsung, Galaxy Z Fold e Galaxy Z Flip. Si parla quindi di un design “a libro” e uno “a conchiglia”, ormai ritenuti standard nel settore.

Un’indiscrezione simile l’aveva rilasciata l’esperto analista Ming-Chi Kuo nel corso degli ultimi mesi, ma troviamo una differenza sostanziale: se quest’ultimo era certo di un approdo dell’iPhone pieghevole nel 2023 con display OLED da 8 pollici prodotto da Samsung Display, i nuovi rumor trapelati in rete parlano di una collaborazione tra Apple e LG che, attualmente, sarebbe focalizzata su un prototipo di pannello OLED da 7,5 pollici dalle cornici particolarmente sottili.

Sempre secondo queste indiscrezioni pubblicate recentemente, la Mela con ogni probabilità non raggiungerà subito la vetta della classifica dei brand interessati al mercato foldable, anzi potrebbe faticare particolarmente a superare Samsung. Il brand asiatico, del resto, giova particolarmente dai suoi anni di “allenamento” e riuscire a eguagliare immediatamente l’ultima generazione di Galaxy Z Fold e Galaxy Z Flip è un compito pressoché impossibile.

L’attenzione dei fan Apple, intanto, resta salda sui nuovi iPhone 13, iPad Mini e iPad, grandi annunci di settembre della Mela.

FONTE: ITHome
Quanto è interessante?
7