Apple e LG sempre più affiatate: raddoppia la produzione di schermi OLED

Apple e LG sempre più affiatate: raddoppia la produzione di schermi OLED
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In attesa di scoprire come si comporteranno i nuovi MacBook con display Mini-LED sul mercato, apprendiamo che LG, uno dei principali produttori di pannelli OLED per Apple, sarebbe pronto a potenziare la propria capacità produttiva.

Dopo aver appreso i primi risultati finanziari di LG successivi all'addio al mercato degli smartphone, che a questo punto hanno decisamente premiato il colosso sudcoreano, scopriamo che l'azienda è pronta a raddoppiare la propria capacità di produzione per Apple.

Una mossa interessante, che pone il produttore di pannelli OLED in una posizione cruciale nella catena produttiva della casa di Cupertino.

Ricordiamo che l'implementazione di pannelli OLED da parte di Apple sui suoi dispositivi risale al lancio dell'iPhone X, che ha segnato un taglio netto con il passato sotto tanti punti di vista, dal cambio di tecnologia del display fino al design.

Secondo il rapporto di ITHome, in seguito ai nuovi investimenti, LG sarà presto in grado di passare da 30.000 a 60.000 unità al mese, destinate unicamente al partner californiano che, tra le altre cose, potrebbe presto dotare di display OLED anche la gamma iPad.

Nel frattempo, secondo le ultime indiscrezioni, Apple si sta preparando a un maxi-lancio a settembre, in cui dovrebbero essere svelati i nuovi iPhone 13, iPad Mini, Apple Watch 7 e AirPods 3.

FONTE: WCCFTECH
Quanto è interessante?
3