Apple "limiterà" i processori di iPhone XR e XS con iOS 13.1 per evitare spegnimenti

Apple 'limiterà' i processori di iPhone XR e XS con iOS 13.1 per evitare spegnimenti
di

iOS 13 è uscito da pochi giorni, ma Apple ha già annunciato che il prossimo 24 settembre 2019 verrà rilasciato iOS 13.1, che tra l'altro diversi utenti stanno già provando da tempo grazie alla versione Beta. Ebbene, a quanto pare la società di Cupertino ha deciso di "limitare" i processori di iPhone XR e iPhone XS con il nuovo update.

Infatti, come riportato anche da The Verge, l'imminente aggiornamento ad iOS 13.1 introdurrà la funzione che limita le prestazioni dello smartphone per evitare possibili spegnimenti casuali dovuti all'invecchiamento della batteria. In parole povere, stiamo parlando della stessa modalità che aveva fatto scalpore nel 2017. In quel periodo, molti utenti si erano lamentati del sensibile rallentamento del proprio iPhone 6s/iPhone 7.

Insomma, gli utenti di iPhone XR e iPhone XS potrebbero riscontrare dei cali legati al clock dei propri smartphone. Questa volta, però, non dovrebbe trattarsi di nulla di consistente e, inoltre, la funzione verrà attivata solamente dopo che lo smartphone avrà rilevato per la prima volta uno spegnimento a causa della batteria. In definitiva, non dovrebbero esserci reali problemi per coloro che possiedono uno dei modelli citati di iPhone, ma sicuramente è bene essere a conoscenza dell'imminente implementazione di questa funzionalità.

Nel frattempo, iOS 13 sembra avere qualche problema.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4
Apple 'limiterà' i processori di iPhone XR e XS con iOS 13.1 per evitare spegnimenti