Apple M1 Max supera AMD Radeon Pro W6900X nei test Affinity Photo: che potenza!

Apple M1 Max supera AMD Radeon Pro W6900X nei test Affinity Photo: che potenza!
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il chip M1 Max continua a essere protagonista di numerosi benchmark condotti dagli esperti del settore. Mentre recenti test hanno stabilito che M1 Max è 3 volte più potente del chip M1, le ultime prove condotte su Affinity Photo mostrano che la sua GPU è più veloce dell’AMD Radeon Pro W6900X, detentore dei precedenti record sulla piattaforma.

A parlarne nel dettaglio è stato lo stesso sviluppatore di Affinity Photo, Andy Somerfield. Egli su Twitter è stato piuttosto chiaro, come potete vedere dal thread in calce alla notizia: “M1Max è la GPU più veloce che abbiamo mai misurato nel benchmark Photo di Affinity. Supera le prestazioni del W6900X - una componente desktop da 6000 Dollari e con consumo di 300 W! - perché ha immense prestazioni di calcolo, immensa larghezza di banda e trasferimento immediato di dati dentro e fuori la GPU (UMA)”.

Queste prestazioni degne di nota sarebbero dovute dall’ottimizzazione di Affinity Photo con i chip M1 del colosso di Cupertino. Di conseguenza, se in precedenza la Radeon Pro W6900X deteneva il titolo di GPU più veloce nelle classifiche dell’applicazione con 512 GB/s e 32580 punti, la GPU M1 Max ha ottenuto 32891 punti nel medesimo test Raster a singola GPU. Oltretutto, il chip di casa Apple consuma meno e non occupa lo stesso spazio. Insomma, ci sono altri vantaggi pratici da non sottovalutare.

La GPU M1 Max si è comunque rivelata inferiore nei benchmark di gioco, dove ha battuto a malapena la RTX 3060 su laptop, e non ha convinto propriamente nemmeno nei test 8K di Adobe Premiere Pro dove ha superato di poco il Surface Laptop Studio. Attenzione, però, perché Premiere Pro non è ottimizzato per Mac. Comunque sia, i risultati ottenuti dall’ultimo, potente chip proprietario della Mela sono veramente interessanti.

Sempre a proposito di Apple, la società ha annunciato la data di lancio in Italia di Apple Fitness+.

Quanto è interessante?
3