INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mentre il mercato del gaming è ancora scosso dall'acquisizione di Activision da parte di Microsoft, il podcast The Xbox Two ha lanciato una vera e propria bomba: Apple avrebbe infatti tentato di mettere sotto contratto alcuni ingegneri Xbox per lavorare ad una propria console da gaming.

I dettagli sul piano sono scarni, ed il giornalista Jez Corden che ha lanciato l'indiscrezione non riferisce se il colosso di Cupertino sia ancora al lavoro su una propria console oppure se dopo il rifiuto degli ingegneri Xbox abbia messo da parte il piano.

Apple è una delle tante società tech che nel corso degli ultimi tempi ha guardato al gaming, come confermato dal lancio di Apple Arcade di qualche anno fa. L'ambizione di distribuire una console proprietaria però andrebbe oltre questo tipo di approccio, e già in passato in molti avevano parlato di un lancio di questo tipo, visto come una naturale evoluzione della strategia societaria della compagnia di Tim Cook, che negli ultimi anni però ha puntato maggiormente sui servizi.

Chiaramente, concediamo a Corden il beneficio del dubbio e come sempre vi invitiamo a prendere con le pinze i rumor di questo tipo. Le grosse compagnie però sono solite esplorare più progetti per diversificare le loro attività, motivo per cui non ci stupirebbe un lancio tra qualche anno di una Apple Console.

Quanto è interessante?
7