Apple: i mondi AR saranno credibili e realistici grazie a queste tecnologie brevettate?

Apple: i mondi AR saranno credibili e realistici grazie a queste tecnologie brevettate?
di

Stando a quanto riportato da Patently Apple, Apple ha ottenuto ben 63 brevetti per alcune tecnologie legate al mondo dell'AR. Si tratta di tecnologie depositate dall'azienda presso lo U.S. Patent and Trademark Office, o USPTO, che forniscono un'idea più chiara di come saranno i device per la realtà virtuale ed aumentata della casa di Cupertino.

In particolare, il più importante di questi brevetti parla di un sistema di rappresentazione di oggetti virtuali in ambienti reali: si tratta di una tecnologia centrale per ogni visore in Realtà Aumentata e per molte attività del metaverso, e potrebbe trovare spazio nel visore AR di Apple, che secondo alcuni analisti potrebbe arrivare sul mercato già nel 2022.

Il sistema brevettato da Apple permette di riconoscere l'illuminazione degli ambienti reali e generare luci e ombre su quelli virtuali di conseguenza, in modo che il loro modello tridimensionale non risulti "incollato" sul paesaggio reale. La tecnologia potrebbe anche essere utilizzata sui volti delle persone, permettendo, per esempio, videochiamate in AR in cui i partecipanti sembrano trovarsi davvero nella stessa stanza.

Altre funzioni volte a rendere più realistico il posizionamento degli oggetti virtuali in ambienti reali si ritrovano in buona parte degli altri 62 brevetti depositati da Apple: per esempio, una tecnologia riguarda il rendering di contenuti virtuali con "proprietà coerenti con l'ambiente circostante", mentre un altro parla della generazione procedurale di oggetti al computer. Tutti questi brevetti sembrano poi avvalorare i recenti leak secondo cui Apple vorrebbe dedicarsi anche ad un visore Mixed Reality, oltre ad un headset AR e ad uno per la Realtà Virtuale.

Quanto è interessante?
3
Apple: i mondi AR saranno credibili e realistici grazie a queste tecnologie brevettate?