Adesso online
Injustice 2
Adesso online
SchiacciSempre prova in live le Tartarughe Ninja

Apple Music ha 36 milioni di abbonati, potrebbe superare presto Spotify negli USA

di
Continua a crescere la base di utenti abbonati ad Apple Music, la piattaforma di streaming musicale della società di Cupertino. Apple, infatti, ha annunciato che il servizio ha ora 36 milioni di abbonati paganti a livello mondiale, in aumento di sei milioni rispetto ai 30 milioni annunciati lo scorso mese di settembre.

Le stime sono state confermate dalla compagnia di Tim Cook al Wall Street Journal nel corso della giornata di ieri.

Particolarmente interessante è il dato che riguarda la crescita. La Mela Morsicata, infatti, ha affermato che il proprio servizio sta crescendo ad un ritmo più veloce rispetto a Spotify negli Stati Uniti, ed il sorpasso potrebbe avvenire nel giro di poco tempo.

"Gli abbonati ad Apple Music negli Stati Uniti sono cresciuto ad un ritmo del 5 per cento su base mensile, contro il 2 per cento di Spotify, secondo gli analisti. Se tali dati di crescita dovessero mantenersi stabili, Apple Music potrebbe superare Spotify negli USA già la prossima estate" si legge nell'articolo.

Su scala mondiale, però, la situazione è radicalmente differente, con Spotify che continua a mantenere un vantaggio considerevole rispetto al principale concorrente. Il servizio di streaming musicale svedese, solo un mese fa aveva annunciato che la base di abbonati paganti ha raggiunto quota 70 milioni, quasi il doppio rispetto ai numeri di Apple Music.

L'approccio di Spotify però è radicalmente differente rispetto a quella di Apple Music. Come noto, infatti, è disponibile anche una variante freemium della piattaforma, che consente anche a coloro che non pagano un abbonamento di ascoltare le tracce, a patto che questi siano disposti ad ascoltare qualche pubblicità tra una canzone e l'altra.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
1