Apple Music avrebbe la metà degli abbonati di Spotify

di

Nonostante i numerosi problemi riscontrati al momento del lancio, Apple Music starebbe guadagnando terreno nel mercato dei servizi di streaming musicali.

Secondo quanto affermato dal Financial Times, infatti, la piattaforma del colosso di Cupertino avrebbe oltre 10 milioni di abbonati nei cento paesi in cui è disponibile. Un numero che, qualora confermato, rappresenterebbe la metà degli iscritti a pagamento rispetto a Spotify, che ha annunciato il raggiungimento di questo traguardo lo scorso mese di Giugno, e da allora non ha più diffuso alcun tipo di dato, ma si è limitato ad affermare che “nell'ultima metà del 2015 abbiamo registrato la crescita di abbonati più veloce della storia di Spotify”.
Nei primi sei mesi del 2015 il numero di abbonati è cresciuto di 5 milioni, segno che ora il numero di paganti dovrebbe aggirarsi intorno ai 25 milioni.
Chiaramente però i due servizi hanno approcci radicalmente differenti: Spotify infatti permette lo streaming delle canzoni anche in maniera gratuita, mentre Apple Music no. Gli abbonamenti premium però a livello di costo si equivalgono: il piano mensile infatti è da 9,99 Dollari.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0