Apple Music: controlli da parte dell'FTC

di

Prima del lancio di Apple Music, la società di Cupertino ha dovuto affrontare dei controlli da parte dell'antitrust negli Stati Uniti. Controlli che, a quanto pare, non sono ancora terminati dal momento che secondo quanto riportato da Reuters, anche l'FTC avrebbe iniziato a vigilare sulla piattaforma della Mela.

In particolare, la nuova ondata di controlli si starebbe accertando che Apple Music non violi alcuna legge in materia di antitrust. Inoltre, la FTC starebbe esaminando le numerose restrizioni poste da Apple su App Store, tra cui il divieto delle aziende di ricordare che le applicazioni sono disponibili anche su altre piattaforme o le commissioni richieste per gli acquisti che vengono effettuati all'interno del negozio. Tutti, infatti, ricorderanno la mail inviata da Spotify agli utenti per dribblare le commissioni che avrebbero provocato un sovrapprezzo al momento del rinnovo da iOS dell'abbonamento mensile.
E' giusto però precisare che non si tratta di un'indagine vera e propria, in quanto l'agenzia governativa sta semplicemente esaminando i documenti per capire se procedere ufficialmente o no. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0