Apple, non solo iPhone 14 e Macbook: nel 2022 arrivano nuovi HomePod e un display da 27"

Apple, non solo iPhone 14 e Macbook: nel 2022 arrivano nuovi HomePod e un display da 27'
di

Solo poche ore fa è emerso che Apple sarebbe al lavoro su un router proprietario, il cui brevetto è stato depositato alla FCC americana. Ora, però, una serie di leak da alcune fonti solitamente affidabili ci spiega che l'azienda di Cupertino vorrebbe lanciare anche dei nuovi homepod e un display da 27" entro la fine dell'anno.

Secondo l'esperto di schermi Ross Young, fondatore e Presidente di Display Supply Chain Consultants (DSCC), la Mela starebbe ultimando i lavori su un monitor mini-LED da 27", il cui lancio potrebbe essere programmato per il mese di ottobre, in concomitanza con quello del rumoreggiato Mac Pro con chip M2.

Lo schermo è in fase di produzione presso Quanta, ma l'impatto della pandemia da Coronavirus in Cina, che ha causato la chiusura della città di Shanghai, ha spinto Apple a ritardare il lancio del dispositivo. In particolare, il monitor doveva essere presentato durante il keynote Apple della WWDC 2022, ma i problemi produttivi hanno spinto il colosso di Cupertino a ritardarlo di qualche mese: intanto, Apple sta cercando di spostare la produzione in India e in Vietnam, iniziando proprio con le catene produttive di Quanta, per evitare la continuazione dei lockdown delle città cinesi.

La tecnologia Mini-LED dovrebbe garantire al display di integrare il refresh rate variabile fino a 120 Hz con feature ProMotion, rendendolo di fatto uno "Studio Display Pro". Non è comunque ancora chiaro quale sarà il nome del dispositivo, né sappiamo quale sarà il suo prezzo, che però dovrebbe essere di certo superiore a quello di Apple Studio Display, venduto a partire da 1.599 Dollari negli Stati Uniti.

Passando agli altri device, invece, il noto analista Ming-Chi Kuo riporta su Twitter che i nuovi HomePod saranno lanciati tra fine 2022 e inizio 2023, ma anche che si tratterà di dispositivi "privi di grandi innovazioni in termini di design dell'hardware". Non è poi nemmeno chiaro se si tratti di HomePod Standard, di HomePod Mini o di uno speaker di dimensioni completamente diverse, magari persino più grandi di quelle attuali.

Qualche settimana fa, comunque, il giornalista di Bloomberg Mark Gurman aveva spiegato che Apple sta considerando un form factor nuovo, con una dimensione a metà tra l'HomePod "base" e il Mini, perciò è possibile che questo sia il dispositivo di cui parla Kuo. Gurman, però, ha anche spiegato che quasi certamente Apple sta lavorando a degli speaker con schermi integrati, che dovrebbero essere lanciati nel prossimo futuro.

FONTE: Macrumors
Quanto è interessante?
2