Apple notifica ritardi con le consegne dell'iPhone 6s a causa della visita del Papa

di

Come ormai noto, Papa Francesco in questi giorni è in visita negli Stati Uniti. Negli scorsi giorni abbiamo riportato su queste pagine una notizia riguardante dei presunti ritardi con le consegne dell'iPhone 6s nella giornata di venerdì nella zona di New York e Philadelphia a causa delle misure di sicurezza messe in atto dalle forze di polizia.

Ritardi che a quanto pare sono stati confermati e notificati ufficialmente dal colosso di Cupertino a tutti gli utenti che hanno preordinato il telefono attraverso lo Store Online e che provengono dalle zone interessate.
Grazie per il tuo recente acquisto sull'Apple Store.
Il tuo iPhone 6s, 128 gigabyte Space Gray AT&T è previsto in consegna per Venerdì 25 Settembre. Tuttavia, a causa di alcune restrizioni imposte al traffico di New York per quel giorno, la consegna potrebbe subire un ritardo.
Qualora non dovessimo essere in grado di effettuare la consegna Venerdì, faremo un tentativo Sabato” è quanto si legge in una mail pubblicata su Twitter.
Inoltre, il pick up negli Store non sarà nemmeno disponibile nei giorni di venerdì e sabato a New York e Phildelphia. Per tutti coloro che si trovano al di fuori di queste aree, invece, non dovrebbero esserci problemi. 

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
0