Apple: il nuovo iPhone da 6,1 pollici arriverà con cornici sottili ed aspect ratio di 18:9

di

Secondo quanto riportato dal Commercial Times, uno dei principali quotidiani economici del Taiwan, Apple starebbe già lavorando sulla prossima generazione di iPhone, con il modello da 6,1 pollici che a quanto pare non dovrebbe essere caratterizzato da un display OLED come l'iPhone X, ma da un display LCD.

Il rapporto, tradotto dal cinese, sostiene che Apple adotterà la tecnologia LCD "Active Full" di Japan Display. A differenza dei pannelli LCD tradizionali, come quelli presenti in iPhone 8 ed iPhone 8 Plus, gli schermi Active Full LCD sono molto più sottili ed includono cornici più ristrette (solo 0,5 millimetri).

Il quotidiano asiatico sostiene che gli LCD scelti da Apple per il nuovo iPhone avranno una diagonale di 6,1 pollici con risoluzione di 2160x1080 pixel, il che vuol dire che l'aspect ratio sarà di 18:9, con la lunghezza doppia rispetto alla larghezza.

Ciò vuol dire che l'iPhone da 6,1 pollici avrà un display più alto, probabilmente con un ritaglio per il sistema di telecamere TrueDepth, ma comunque meno alto rispetto ad iPhone X che ha un aspect ratio di 19,5:9. A livello di design, dovrebbe molto simile all'iPhone X.

Il rapporto è perfettamente in linea con quello pubblicato qualche mese fa dal Wall Street Journal, e che parlava proprio della possibilità di tornare ad utilizzare i pannelli LCD di Japan Display ad includere la tecnologia "Active Full" nei modelli di iPhone che vedranno la luce nel 2018. Questi schermi sono stati utilizzati anche da molti produttori cinese, come Xiaomi nell'Mi Mix 2.

Secondo quanto riportato da alcuni analisti, tra cui figura Kuo di KGI, l'iPhone da 6,1 pollici sarà un dispositivo di fascia media con un prezzo che oscillerà tra i 700 e gli 800 Dollari negli Stati Uniti.

Chiaramente, come sempre siamo nel campo dei rumor. Spesso le previsioni degli analisti non si sono rivelate affidabili, ed è proprio per questo che vi invitiamo a prendere il tutto con le molle in quanto si tratta di semplici indiscrezioni e voci di corridoio.

La presentazione, comunque, potrebbe avvenire solo nel corso del prossimo autunno.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
4