Apple Pay in Cina nei primi mesi del 2016

di

Apple Pay è ormai pronto ad approdare in Cina. Come riportato da alcuni siti web locali, infatti, la compagnia di Cupertino, forte della propria collaborazione con la rete di bancomat UnionPay, sarebbe ormai prossima a lanciare la piattaforma di pagamento touch nei primi mesi del 2016.

UnionPay in Cina ha la stessa importanza di Visa negli Stati Uniti ed Europa, e rappresenta uno dei circuiti di pagamento più importanti. Apple Pay consentirà ai clienti UnionPay di accoppiare i loro conti bancari all'iPhone ed arriverà con il supporto a quindici delle principali banche cinesi.
Come in altri territori, anche in Cina i numeri di carta non saranno memorizzati sui dispositivi e server della Mela.
Le autorità del paese devono ancora approvare il tutto, ma Apple punta ad annunciare l'arrivo di Pay in Cina nei primi mesi del 2016. L'accordo però sembra ormai raggiunto e la società di Tim Cook si è messa alle spalle la parte più spinosa ed importante delle trattative.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0