Apple Pay, slitta il pagamento a rate: debutto rinviato al 2023 con iOS 16.4?

Apple Pay, slitta il pagamento a rate: debutto rinviato al 2023 con iOS 16.4?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante la presentazione di iOS 16 Apple ha mostrato anche il sistema Apple Pay Later che come suggerisce il nome consente di effettuare pagamenti a rate attraverso l’applicazione Wallet. Pur non essendo atteso in Italia subito, però, il debutto è destinato a slittare negli USA.

Secondo quanto riferito, infatti, il colosso di Cupertino avrebbe rinviato il lancio di Apple Pay Later al 2023 negli Stati Uniti a causa di alcuni problemi legati allo sviluppo.

La notizia è stata riportata da Mark Gurman di Bloomberg nella newsletter Power On, secondo cui il servizio è stato rinviato a primavera ed arriverà con iOS 16.4: “questo mi porta a credere che l’azienda non sia del tutto certa di quando Apple Pay Later sarà pronto per il lancio. È possibile che la funzione non arrivi fino a iOS 16.4 in primavera. Ho sentito che ci sono stati problemi di sviluppo abbastanza significativi nell’implementazione del servizio, che hanno portato a tali ritardi.

Da tali ritardi ovviamente non ha fatto menzione Apple in via ufficiale, e probabilmente non ne farà fino al momento del lancio.

Nella stessa newsletter, Gurman spiega anche che iPhone 15 Ultra sostituirà il Pro Max, e sarà caratterizzato da un nuovo design e soprattutto dall’implementazione dell’USB-C che segnerà l’addio al Lightning.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
5