Apple pensa ad un ritorno del connettore MagSafe, anche su iPhone ed iPad

Apple pensa ad un ritorno del connettore MagSafe, anche su iPhone ed iPad
di

Secondo quanto riferito da alcuni siti, Apple starebbe prendendo in considerazione l'idea di riportare in vita il sistema MagSafe utilizzato nei vecchi modelli di MacBook per consentire agli utenti di effettuare la ricarica.

Lo standard è stato a lungo apprezzato, in quanto evitava che i portatili venissero danneggiati accidentalmente: il cavo infatti utilizzando un magnete si staccava dal PC nel momento in cui questo veniva tirato, evitando di portarselo dietro e quindi facendolo cadere.

Apple però ha deciso di dimettere i cavi a causa del passaggio all'USB-C. Nei documenti di supporto afferma che quando un cavo USB-C viene inserito in un MacBook o iPad e qualcosa o qualcuno tira quel cavo, "il connettore potrebbe trascinare il dispositivo nella stessa direzione causando danni fisici al connettore e/o alla presa". In situazioni peggiori ed estreme, potrebbero anche verificarsi episodi come la caduta degli stessi dispositivi: l'esempio più lampante è quello di un animale domestico che tira il cavo del MacBook facendolo cadere a terra.

Il colosso di Cupertino di recente ha depositato un brevetto denominato "Smart Charging Systems for Portable Electronic Devices" che descrive l'uso di magneti nei cavi per prevenire danni.

"Il sistema di ricarica intelligente include un connettore magnetizzato ed un componente di ricarica che può essere configurato per attrarre e respingere dinamicamente il connettore da e verso il dispositivo elettronico" si legge nella licenza, il cui fulcro è proprio la parola "dinamicamente". Nelle intenzioni di Apple infatti il connettore potrebbe partecipare attivamente alla disconnessione stessa in caso di incidente: "il connettore può essere scollegato dal dispositivo elettronico portatile dal componente di ricarica prima che si verifichi l'evento di scatto".

Questo sistema proposto potrebbe anche includere un feedback tattile per notificare all'utente che è stata effettuata una buona disconnessione. L'aspetto interessante è dato dal fatto che nel brevetto di parla di uno standard adatto anche a smartphone, dispositivi indossabili, smartwatch, tablet, PC e simili.

FONTE: cultofmac
Quanto è interessante?
8