Apple potrebbe presto permettere di nascondere le app non desiderate su iPhone

di

Buone notizie per gli utenti iOS. Gli utenti, infatti, potrebbero presto essere in grado di nascondere le applicazioni non desiderate. Al momento la funzione ancora non è stata annunciata ufficialmente, ma alcune righe di codice scovate in iTunes portano proprio verso questa direzione.

Il tutto sarebbe stato scoperto da alcuni cacciatori di codice nel famoso software per la gestione dei dispositivi, in cui sono presenti dei metadati riguardanti la funzione, e per la precisione “isFirstParty” e “isFirstPartyHideableApp” che indicano proprio come le app potranno essere nascoste, ma non rimosse.
Qualche mese fa, infatti, l'amministratore delegato della compagnia, Tim Cook, aveva affermato che la rimozione delle applicazioni stock di iOS sarebbe stata complicata in quanto “alcune app sono collegate a qualcosa presente su un iPhone. Se dovessero essere rimosse, potrebbero causare problemi con l'utilizzo del telefono”, ecco perchè l'unico modo per far fronte alle richieste degli utenti è permettere loro di nasconderle.
E' probabile che questa funzione veda la luce già con iOS 10, il major update che con ogni probabilità verrà presentato alla WWDC di Giugno.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0