Apple prepara il ritorno del Touch ID su iPhone, ma non con iPhone 14

Apple prepara il ritorno del Touch ID su iPhone, ma non con iPhone 14
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A quanto pare, coloro che attendevano il ritorno del Touch ID già su iPhone 14 resteranno delusi. Tuttavia, il colosso di Cupertino potrebbe essere al lavoro su una nuova tecnologia che dovrebbe debuttare nei prossimi anni.

Un nuovo brevetto individuato da Patently Apple parla di una nuova tecnologia per integrare le fibre ottiche sotto al display che potrebbero essere utilizzate per acquisire con maggiore precisione i dati delle impronte digitali. Apple e gli ingegneri pensano a questo sistema per ridurre le perdite di trasmissione ottica rispetto alle altre soluzioni presenti sul mercato, ed è innegabile che qualora questa tecnologia dovesse funzionare, si aprirebbero le porte all’integrazione dello scanner per le impronte digitali sotto al pannello.

Secondo molti, il fatto che Apple abbia brevettato questa tecnologia suggerisce che il Touch ID sotto il display potrebbe essere in lavorazione. E’ chiaro però che il fatto che questo brevetto sia emerso ora ci porta a varie conclusioni: innanzitutto che la tecnologia non è pronta, e soprattutto che non la vedremo all’opera già sugli iPhone 14 in arrivo in autunno: proprio qualche giorno fa si è infatti mostrato un iPhone 14 Pro Max con punch hole. Probabile che bisognerà attendere o iPhone 15 del prossimo anno o, addirittura, ancora dopo. Resta anche da capire se questo sistema prenderà il posto del Face ID o meno.

Nella giornata di ieri è trapelata la scheda tecnica di iPhone 14 Pro, con tanto di conferme sul prezzo.

FONTE: Techradar
Quanto è interessante?
5
Apple prepara il ritorno del Touch ID su iPhone, ma non con iPhone 14