Apple pronta a dare smartphone sostitutivi in caso di rottura dell'iPhone

di

Il servizio d'assistenza di Apple è uno dei più efficienti tra quelli presenti sul mercato, ed a quanto pare la società di Cupertino starebbe lavorando per migliorarlo ulteriormente. Secondo quanto rivelato da diversi dipendenti Apple, la compagnia starebbe al lavoro su un nuovo programma di riparazione per i telefoni.

In diversi Apple Store fisici degli Stati Uniti, Europa e Giappone, infatti, coloro che si recheranno con un dispositivo difettoso potranno richiedere un iPhone sostitutivo in modo tale da non restare senza per il periodo richiesto per effettuare la riparazione.
Tuttavia, il tutto sarà deciso da un sistema automatizzato che avrà l'obiettivo di stabilire se il telefono rientra nel range.
L'iPhone infatti dovrà rispondere ad uno o più dei seguenti requisiti:

  • Non si connette ad iTunes attraverso un computer;
  • Non si accende;
  • Durante il processo d'accensione non supera il logo Apple;

Qualora il sistema dovesse identificare uno di questi problemi, l'Apple Store darà agli utenti un iPhone 6 da 16 gigabyte come smartphone sostitutivo. A quanto pare si tratterebbe ancora di un programma pilota.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0