Apple rende disponibile agli utenti US un sito per scaricare i dati raccolti dall'azienda

Apple rende disponibile agli utenti US un sito per scaricare i dati raccolti dall'azienda
di

Mercoledì scorso Apple Inc. ha iniziato a concedere agli utenti degli Stati uniti di scaricare una copia di tutti i dati archiviati dalla società, tramite un unico portale online.

La società di Cupertino, in California, ha precedentemente implementato questa funzionalità in Europa come parte della regolamentazione generale della protezione dei dati dell'Unione europea, presa in considerazione all'inizio di quest'anno. Gli utenti degli Stati Uniti saranno in grado di scaricare dati come i contatti della rubrica, gli eventi del calendario, i preferiti del servizio streaming musicale ed anche informazioni più tecniche come dettagli sulle precedenti riparazioni dei prodotti Apple. Fino ad ora l'unico modo per ottenere questi dati era contattare direttamente Apple.

Negli ultimi anni, Apple ha adottato misure per una maggiore trasparenza dei dati dei consumatori. Ad esempio, all'inizio di quest'anno ha aggiunto delle notifiche attraverso le sue app che indicano agli utenti come vengono gestiti i loro dati.La società sta anche allestendo una pagina di privacy aggiornata sul suo sito Web che descrive in dettaglio i dati che raccoglie o che non memorizza.

Questa decisione viene in un periodo molto delicato per la privacy degli utenti, coinvolgendo anche altre aziende: vi abbiamo parlato del recente attacco hacker che ha coinvolto 3 milioni di account Facebook. Apple ha fissato un evento per il 30 ottobre: ve ne abbiamo parlato nella news dedicata.

Quanto è interessante?
5