Apple riassume un esperto in crittografia a seguito del caso di San Bernardino

di

Apple, a seguito delle numerose polemiche scatenate durante il caso San Bernardino, che aveva ad oggetto lo sblocco dell'iPhone 5c del killer Syed Farook, ha rimesso sotto contratto uno dei maggiori esperti di crittografia al mondo.

Si tratta dell'ex CTO di Silent Circle, Jon Callas, che è tornato alle dipendenze di Tim Cook e soci a partire da questo mese, continuando il suo lavoro per proteggere quanto più possibile la riservatezza degli utenti.
Callas è meglio conosciuto per il suo lavoro sul sistema di crittografia PGP all'avanguardia, tra cui lo standard openPGP per IEFT e lo sviluppo dei software PGP universali. Inoltre, ha anche co-fondato il sistema sicuro di messaggistica Silent Circle nel 2012.
Callas ha lavorato per Apple due volte: prima dal 1995 al 2007 e poi dal 2009 al 2011. Durante il secondo stint, ha supervisionato gli aggiornamento per Fileault in OS X Lion, il primo sistema di crittografia completo del disco in grado di coprire la home directory dei computer. Non è chiaro che ruolo avrà nella Mela attualmente, ma questa mossa ha anche un'importanza fondamentale in termini d'immagine, dal momento che la Mela morsicata ha lanciato un messaggio importante a tutte le autorità, rafforzando il proprio impegno nel settore della crittografia.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0