Apple rilascia macOS High Sierra 10.13.2, con tanti bug fix

di
Come ampiamente prevedibile, dopo il lancio di iOS 11.2 e del nuovo watchOS 4.2, Apple ha dato il via alla distribuzione di macOS High Sierra 10.13.2, il secondo aggiornamento per il sistema operativo desktop che può essere scaricato gratuitamente attraverso il Mac App Store.

Ovviamente, come suggerisce il numero di build, non si tratta di un major update, ma di un aggiornamento minore, che mira a migliorare la stabilità del sistema operativo e correggere i bug segnalati, ed arriva a più di un mese dal rilascio di macOS High Sierra 10.13.1.

L'update, come leggiamo dal changelog, migliora la compatibilità con alcuni dispositivi audio USB di terze parti, ma anche la navigazione con VoiceOver durante la visualizzazione dei documenti PDF in anteprima e la compatibilità dei monitor Braille con Mac.

In concomitanza con il rilascio di macOS High Sierra 10.13.2, che richiede comunque il riavvio a termine della procedura, il gigante di Cupertino ha anche rilasciato la nuova versione di iTunes, la 12.7.2.

Il famoso software, però, non introduce nessuna novità di rilievo, ma include solo miglioramenti minori all'app ed alle prestazioni. Ricordiamo che dallo scorso mese di settembre, iTunes è incentrato solo su film, musica, programmi TV, podcast ed audiolibri, dal momento che Apple ha eliminato la sincronizzazione delle applicazioni.