Apple: rimborsi per coloro che hanno sostituito la batteria agli iPhone lo scorso anno

di

Nuovo capitolo nella storia BatteryGate. Nella giornata di ieri Apple ha annunciato che rimborserà i clienti che hanno pagato la sostituzione delle batteria fuori garanzia per iPhone 6 o successivi tra il 1 Gennaio 2017 ed il 28 Dicembre 2017.

Gli utenti riceveranno un credito di 50 Dollari, a patto che la sostituzione della batteria sia stata fatta in un centro di assistenza autorizzato. Non si tratta chiaramente di un rimborso totale rispetto alla cifra pagata, ma comunque porta il totale ad una somma inferiore, pari a quella pagata attualmente dai clienti che possono cambiare le batterie da Apple ad un prezzo scontato.

Il credito arriverà direttamente sulla carta di credito utilizzata per acquistare la batteria sostitutiva o come trasferimento elettronico su un altro metodo di pagamento. Attenzione però: Apple potrebbe chiedere ai clienti di fornire una prova di acquisto, ma tutte le informazioni del caso saranno inviate via email agli interessati tra il 23 Maggio ed il 27 Luglio, con le relative istruzioni su come procedere.

Il tutto rientra nella politica di trasparenza adottata da Apple dopo lo scoppio dello scandalo BatteryGate, che ha portato alla scoperta di un sistema attraverso cui la Mela ha rallentato gli iPhone a seguito del raggiungimento di un determinato stato di degrado della batteria.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1