Apple rimuove alcune applicazioni da App Store per problemi relativi alla sicurezza

di

Nella serata di ieri Apple ha annunciato di aver rimosso dall'App Store alcune applicazioni in quanto avrebbero potuto minare la sicurezza dei dati personali degli utenti.

L'azienda ha affermato che le suddette applicazioni hanno minato la sicurezza dei devices attraverso l'installazione di certificati che possono portare al monitoraggio dei dati da parte di terzi.
La compagnia però non ha svelato né di quali applicazioni si tratta, tanto meno ha rivelato il numero preciso delle app interessate.
Apple è fortemente impegnata a proteggere la privacy e la sicurezza dei clienti” ha affermato un portavoce in un comunicato. “Stiamo lavorando a stretto contatto con questi sviluppatori per far si che le loro applicazioni tornino subito disponibili su App Store, garantendo al contempo la privacy del cliente e non mettendo a rischio la loro sicurezza”.
Tra le applicazioni rimosse ci sarebbe anche Been Choice, che ha attirato l'attenzione di tutti in quanto poteva bloccare le pubblicità nelle applicazioni.
Un portavoce della compagnia ha inoltre affermato che la società pubblicherà presto una pagina di supporto per aiutare gli utenti a rimuovere le applicazioni in questione dai loro dispositivi.

Quanto è interessante?
0