Apple rinnova Siri e Messaggi, arriva l'app di traduzione in tempo reale

Apple rinnova Siri e Messaggi, arriva l'app di traduzione in tempo reale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso keynote dell'edizione 2020 della WWDC (trasmessa a partire dalle ore 19:00 italiane di oggi 22 giugno 2020), Apple ha rivelato diverse novità interessanti per quanto riguarda Siri e Messaggi.

La società di Cupertino ha annunciato l'applicazione Translate, che supporta la traduzione in tempo reale in 11 lingue: inglese, cinese mandarino, francese, tedesco, spagnolo, italiano, giapponese, coreano, arabo, portoghese e russo. Per utilizzare questa funzionalità, basta semplicemente attivare il microfono e parlare: ci penserà Siri a tradurre in tempo reale per far capire all'interlocutore quello che si sta dicendo.

Inoltre, Siri ora ha una UI più compatta rispetto al passato e può far comparire a schermo i widget delle varie app quando vengono effettuate determinate richieste. L'assistente potrà ora essere utilizzato per inviare messaggi vocali rapidamente.

Per quanto riguarda l'app Messaggi sarà presto possibile fissare in alto le conversazioni più importanti, che verranno visualizzate in delle "bolle" con le Memoji in primo piano. Oltre a questo, Apple ha annunciato che a breve arriveranno delle funzionalità che permetteranno di rispondere più semplicemente a un determinato messaggio, ad esempio menzionando la persona coinvolta o rispondendo online.

Vi ricordiamo che durante l'evento, che si è svolto solamente online ma con una post-produzione che ha lasciato molti utenti a bocca aperta, è stato annunciato anche iOS 14, che ha introdotto, tra le altre cose, i widget, la possibilità di guardare i video in Picture in picture e App Library (che raggruppa le app a seconda del loro utilizzo). Per maggiori dettagli, vi rimandiamo alla notizia dedicata ad iOS 14.

Quanto è interessante?
5
Apple rinnova Siri e Messaggi, arriva l'app di traduzione in tempo reale