Apple ha rinunciato alla sincronizzazione di iMessage su iCloud?

di

Una delle feature più interessanti di iOS11 è stata appena rimossa dall'ultima versione della beta della nuova versione del sistema operativo. Parliamo della sincronizzazione di iMessage con iCloud, funzione estremamente attesa dai possessori di iPhone che avrebbe contribuito a svecchiare notevolmente il sistema di messaggistica di Apple.

L'integrazione di iMessage con iCloud era stata annunciata nel corso dell'ultima edizione del WWDC 2017. Un modo per semplificare notevolmente la vita dei possessori di più di un device iOS e macOS. Con questa feature era possibile avere lo storico di tutti i messaggi ricevuti e inviati in condivisione su tutti i device con la possibilità, ad esempio, di cancellare un messaggio ricevuto da un device per vederlo eliminato su tutti gli altri.

Ora come ora i messaggi ricevuti sono, infatti, salvati localmente. Si trattava di una possibilità accolta positivamente dall'userbase di Apple. Ora purtroppo si apre un grande interrogativo sulla sua effettiva implementazione nella prossima versione di iOS, dato che della funzione non c'è più traccia nella quinta versione della beta rilasciata oggi.

Apple non ha ancora rilasciato nessuna comunicazione in merito, limitandosi a confermare nella update note di iOS 11 beta 5 che la feature è stata rimossa aggiungendo che "sarà introdotta in un futuro aggiornamento di iOS 11".

Insomma, quello che Apple lascia intendere è che la funzione non sarà disponibile nella prima release di iOS 11 in concomitanza con l'uscita dell'iPhone 8 e che bisognerà aspettare un aggiornamento più in là con il tempo.

Quanto è interessante?
3