Apple rischia una grossa sanzione in Cina a causa dell'iPad

di

Apple rischia seriamente di dover pagare a un'azienda il risarcimento di ben 1,5 miliardi di dollari, poichè in Cina il marchio iPad non sarebbe di proprietà dell'azienda di Cupertino. La notizia è stata riportata dal quotidiano cinese Southern Metropolis Daily ed ha dell'incredibile; il nome della tavoletta della società di Tim Cook sarebbe stato registrato molto prima dell'approdo sul mercato dell'iPad, precisamente nel 2000, ben dieci anni prima della comparsa sul mercato del prodotto Apple. L'azienda che ha depositato il brevetto, Proview, potrebbe rivendicare la paternità del marchio non solo in Cina, visto che il brevetto sancisce il diritto d'uso in tutto il mondo.

Quanto è interessante?
0