Apple ha risolto il bug di Siri che dava Bob Dylan per morto

Apple ha risolto il bug di Siri che dava Bob Dylan per morto
di

Con l'arrivo di iOS 13 su iPhone, avvenuto giovedì scorso, Apple non ha solo introdotto il tema scuro e tante altre funzionalità, ma ha anche risolto un bug che dava il leggendario cantautore Bob Dylan per morto nel 2008.

Come notato da vari giornali ed utenti, se si tentava di chiedere a Siri l'età del Premio Nobel per la letteratura, l'assistente personale restituiva il messaggio che "Bob Dylan è morto il 24 Aprile 2008, all'età di 66 anni".

Ovviamente si trattava di un bug, che ha immediatamente fatto il giro del mondo, le reazioni dei fan sono state un misto di stupore ed ironia. L'eco mediatico che si è creato intorno però ha spinto gli sviluppatori di Siri a risolverlo ed ora ponendo la stessa domanda, l'IA restituisce il messaggio che Dylan ha 78 anni, essendo nato il 24 Maggio 1941.

Da parte della società di Cupertino non sono arrivate spiegazioni in merito, ma quella più accreditata porta ad un banale malfunzionamento del sistema che aveva provocato un errore con le informazioni memorizzate.

Fortunatamente Dylan è ancora vivo e vegeto e si appresta a continuare il trentennale Never Ending Tour, che sarà accompagnato dalla pubblicazione di un nuovo cofanetto della Bootleg Series contenente inediti e nuove versioni dei più grandi successi.

Quanto è interessante?
4
Apple ha risolto il bug di Siri che dava Bob Dylan per morto