Apple: risolto il bug che faceva crashare Safari

di

Nella giornata di ieri su queste pagine abbiamo riportato il bug segnalato da molti utenti Apple che lamentavano crash improvvisi in Safari sia da iOS che OS X, il tutto semplicemente premendo la barra per inserire l'indirizzo o la query da cercare.

Successivamente si è scoperto che il tutto era dovuto ad un bug presente nei siti suggeriti di Safari, ed infatti la Mela ha invitato gli utenti a disattivare la funzione per evitare il disservizio. Chiaramente, il tutto non ha richiesto alcun tipo di aggiornamento dal momento che questa feature viene gestita a livello server dalla Mela, e proprio attraverso ciò la società californiana lo ha affrontato e risolto.
Lo sviluppatore Steve Troughton-Smith, attraverso un tweet pubblicato sul proprio account ufficiale, ha rivelato che gli ingegneri Apple hanno risolto il bug semplicemente effettuando un reset dei DNS.
Da parte della Mela, invece, non è arrivato alcun tipo di comunicato a riguardo, ma il disservizio sembra essere rientrato.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0