Apple, ancora in ritardo il visore per la AR e VR: tutto rinviato a fine 2023?

Apple, ancora in ritardo il visore per la AR e VR: tutto rinviato a fine 2023?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Del visore per la realtà aumentata e virtuale di Apple si parla da svariati anni ma, almeno al momento, ancora non se n'è vista traccia. Secondo un nuovo rapporto pubblicato dall'analista Ming-Chi Kuo, però, probabilmente bisognerà attendere ancora un pò per poterlo vedere al'opera.

Kuo infatti ha affermato che il lancio dell'headset potrebbe avvenire tra la fine del 2022 e l'inizio del 2023.

Apple, infatti, prima di procedere con la presentazione intende avere "software, ecosistema e servizi completi", e per questa ragione non è da escludere che la casa di Cupertino possa decidere di rinviare il via alla produzione di massa dal secondo trimestre del 2022 a fine 2022.

L'analista osserva che Apple ha a disposizione le "migliori soluzioni di industrial design" per il suo visore, che deve essere allo stesso tempo complesso ma anche comodo da indossare. Al contempo, però, la Mela vuole anche spingersi oltre con i giochi e i software.

La sensazione, però, secondo Kuo e che gli ostacoli dinanzi ad Apple potrebbero essere ancora tanti, soprattutto a livello di design visto che la progettazione di un dispositivo indossabile è più complessa rispetto ad uno smartphone o laptop e richiede una cura ancora maggiore che, evidentemente, potrebbe comportare altri rinvii e ritardi.

Secondo Kuo, però, i display montati nei visori per la realtà aumentata di Apple sono destinati a dare il via ad una rivoluzione al pari del multi-touch di iPhone.

Le voci parlano di un design simile ad Oculus Quest, ma con tessuti e materiali leggeri che garantiranno una vestibilità comoda. In precedenza si era parlato di un possibile lancio nel 2022 per il visore AR di Apple, ma probabilmente bisognerà aspettare ancora un pò.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3