Apple, scorte decimate dai lockdown in Cina: la ripresa inizierà solo a luglio

Apple, scorte decimate dai lockdown in Cina: la ripresa inizierà solo a luglio
di

Continuano le pesanti ricadute dei lockdown cinesi su Apple: dopo che questi ultimi hanno causato un allungamento dei tempi di spedizione dei Macbook, oggi arrivano dai fornitori cinesi di Cupertino delle notizie decisamente poco incoraggianti, perché sembrerebbe che la produzione di iPhone e Mac non si riprenderà prima di luglio.

Ciò ovviamente non significa che non saranno prodotti iPhone e Macbook ancora per due mesi e mezzo, ma che i regimi produttivi degli stabilimenti chiusi a causa dei lockdown di Pechino e Shanghai ritorneranno alla normalità solo in un lasso di tempo prolungato. Ciò dipenderebbe, stando a quanto riporta il portale taiwanese DigiTimes, da problemi logistici e dalla carenza di manodopera, che in larga parte rimane ancora in quarantena.

Al momento, secondo DigiTimes, la produzione di iPhone e Macbook sarebbe al 10-20% dei valori precedenti la nuova ondata di contagi da Coronavirus in Cina. L'allungamento dei tempi di spedizione potrebbe rivelarsi particolarmente devastante per i Macbook Pro 2021 con chip M1, i cui ritardi al momento sono compresi tra 3 e 5 settimane, che però potrebbero ulteriormente aumentare nei prossimi giorni.

A peggiorare ulteriormente le cose, poi, vi sarebbe anche il divieto di scarico e di imbarco dalle navi, che avrebbe bloccato i container di materie prime utilizzate dai fornitori cinesi di Apple nel porto di Shanghai e, dall'altra parte, impedirebbe la spedizione dalla Cina di componenti e device assemblati e praticamente pronti per la vendita.

Anche le condizioni dei lavoratori di Shanghai sembrano essere problematiche, dal momento che il Governo di Pechino permette il rientro in fabbrica solo degli operai che accettano di dormire in speciali "dormitori" con altri impiegati, separandosi temporaneamente dalla propria casa e dalla propria famiglia, in modo da evitare l'espansione del contagio.

FONTE: Macrumors
Quanto è interessante?
3